Seconda Settimana di Gravidanza

Cosa Fare adesso

In questa settimana se ovviamente state programmando una gravidanza, dovrete concentrarvi il più possibile sui vostri GIORNI FERTILI che dovrebbero iniziare proprio alla fine di questa settimana, pertanto per prepararvi potreste calcolare la data della presunta ovulazione e magari acquistare in farmacia uno di quei kit per i test dell’ovulazione semplicissimi da utilizzare che potrebbero aiutarvi nell’individuazione e conferma dell’avvenuta ovulazione.

Sarebbe ideale fare un pò di movimento e ginnastica leggera, oltre a seguire una dieta sana ed equilibrata. Avrete già iniziato ad assumere l’Acido Folico, fate in modo da aumentare l’assunzione di vitamine, proteine e calcio. L’attività fisica potrebbe aiutarvi anche ad eliminare eventuale stress in eccesso, ricordatevi che dovete stare al meglio, quindi dedicate almeno 7/8 ore di sonno a notte.

Dovrete entrare nell’ottica che presto sarete mamme, quindi abbandonate pensieri negativi e tuffatevi in una nuova filosofia di vita basata sulla Positività e sullo stare bene, quindi fate ciò che vi rende felici, condividete esperienze positive sulla gravidanza con amiche che sono incinte o che hanno da poco avuto un bambino, vi faranno entrare maggiormente nell’ottica che presto anche voi proverete quelle sensazioni ed iniziate a godere di come vi sentirete.

Per saperne di più: “Come prepararsi alla Gravidanza” e “Cosa mangiare per aumentare la Fertilità” .

Cosa succede al nostro corpo

Durante questa settimana, non è ancora avvenuto il CONCEPIMENTO, quindi non si potrebbe ancora parlare di Gravidanza, ma come già detto, per convenzione si iniziano a contare le settimane dall’ultima data di inizio del ciclo mestruale, però si possono monitorare i cambiamenti della parete dell’utero che va ad ispessirsi e prepararsi per poter accogliere l’ovulo fecondato.

Ci stiamo avvicinando ai giorni dell’OVULAZIONE, quindi è possibile sentire dei dolori unilaterali in direzione dell’ovaia che sta maturando l’ovulo e che nei prossimi giorni lo libererà e verrà “aspirato” dalla tuba di Falloppio. Ancora non è avvenuto il concepimento, pertanto è presto per iniziare a percepire eventuali sintomi di gravidanza, ma gli alti livelli di estrogeni potrebbero farvi sentire più energiche del solito.

I Giorni fertili dovrebbero iniziare alla fine di questa settimana, ma variano a seconda del ciclo e da donna a donna. Solitamente dovrebbero iniziare intorno al 14° giorno del ciclo. L’utero si sta preparano ad accogliere l’ovulo fecondato grazie al progesterone, gli estrogeni formano al suo interno un tessuto soffice e ben irrorato dal sangue. Senza nemmeno accorgercene, il nostro corpo inizia a cambiare, facendo in modo da creare le condizioni ideali per favorire l’impianto dell’ovulo che verrà fecondato dallo spermatozoo, nella mucosa uterina detta endometrio,

Una volta avvenuto il rilascio dell’ovulo, la fecondazione dello stesso dovrebbe avvenire nelle 24-36 ore successive, tempo in cui l’ovocita rimarrà “fertile“. L’ovulo verrà fecondato da un solo spermatozoo su un numero che va da 140 ai 500 milioni di una normale eiaculazione.

Attenzione a non entrare in un circolo vizioso di calcoli, giorni fertili e rapporti mirati, in quanto potrebbero aumentare ansia, nervosismo e rovinare il rapporto con il vostro partner.

Rilassatevi e vivete questi momenti nella maniera più tranquilla possibile. Ogni cosa ha il suo tempo e basterà non pensarci e tutto succederà per caso.

Se sei una Mamma PMA 

In questa settimana, se ti stai sottoponendo alla Stimolazione Ovarica, avrai già iniziato con i MONITORAGGI ed i prelievi del sangue, per vedere a che punto sono le ovaie e gli ormoni e riuscire a far crescere quanti più ovuli possibili, facendo in modo di bloccare l’ovulazione e rilasciarla al momento giusto attraverso i farmaci, in attesa del tanto atteso Pick-up.

Le tempistiche di questa fase, ovviamente sono diverse da donna a donna, quindi qualcuna potrebbe effettuare il prelievo degli ovociti già in questa settimana, ma la maggior parte, riesce ad arrivare alla terza settimana.

Può interessarti anche: LA MIA FIVET e I COSTI DELLA FIVET

Cosa succede al bambino

In questa fase non è ancora stato concepito.

Se è un Bimbo Pma, a questo punto potrebbe essere prelevato e sottoposto alla fecondazione in vitro, al contrario, se si tratta di un secondo tentativo e si procederà con un transfer a seguito di uno scongelamento, in questo momento il tuo bambino potrebbe trovarsi ancora in crioconservazione sotto forma di Embrione o Blastociste.

Consigli per il futuro papà

Questo forse sarà il periodo della gravidanza che ti piacerà di più, perché dovrai iniziare a “darti da fare“. Cerca di usare in questi giorni biancheria intima non aderente, l’ideale sarebbero boxer di cotone, in quanto aderenti troppo attillati hanno effetto negativo sulla produzione di sperma.

I testicoli sono appositamente fuori dal corpo per poter avere e mantenere una temperatura minore ai 37°C e quindi ottimale per la produzione dello sperma.

Può succedere che temperature estive troppo alte, indumenti attillati ed anche solo un bagno con acqua troppo calda, potrebbe inibire la produzione dello sperma e quindi diminuire la conta degli spermatozoi.

LEGGI TUTTE LE ALTRE 42 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...