Prelievo degli ovociti (Pick-up)

Subito dopo l’Induzione dell’Ovulazione, la seconda fase della procedura di Fecondazione in Vitro è il prelievo degli ovociti (Pick-Up Ovocitario).

Immagine

Dopo il ciclo di induzione ed i monitoraggi, raggiunti i livelli di grandezze desiderati di ovociti, viene fissato il Pick-Up, il quale può essere eseguito dopo 24-36 ore della somministrazione di una dose di Gondotropina Corionica (Profasi – Gonasi – Ovitrelle – Pregnyl), la quale ha il preciso scopo di indurre la maturazione finale degli ovociti da prelevare.

Il prelievo degli ovociti, nella maggior parte dei casi viene eseguito  in anestesia  generale, oppure in anestesia locale a livello dei fornici  vaginali, associata  a sedo-analgesia per via endovenosa, così da permettere ala paziente di poter tornare autonomamente a casa già dopo una, due ore  dall’intervento.

Come vengono raccolti gli ovociti?

Nella maggior parte dei casi, la procedura di Pick-Up viene eseguita per via transvaginale Ecoguidata, così da essere il meno invasivo possibile, al contrario dei rarissimi casi  in cui l’ovaio o le ovaie non siano  raggiungibili altrimenti, viene utilizzata la via  Laparoscopica.

La punzione dei follicoli è effettuata per via transvaginale sotto guida ecografica in analgo anestesia (sedazione profonda), al fine di eliminare ogni possibile dolore.

Liquido follicolare appena prelevato

La procedura tradizionale viene effettuata mediante un apposito ago montato sulla sonda ecografica trasvaginale, tramite il quale vengono raggiunte le ovaie ed aspirato il contenuto dei follicoli, con conseguente raccolta di tutti gli ovociti in essi contenuti. 

Il liquido follicolare recuperato viene immediatamente esaminato al microscopio, per la ricerca degli ovociti e per l’analisi della loro maturità. Solitamente il laboratorio è adiacente alla sala operatoria, proprio per questo motivo, il ginecologo che effettua il prelievo ovociti sarà informato in tempo reale sul numero degli ovociti recuperati.

Il tutto in per una veloce operazione che dura mediamente 15/20 minuti, per questo motivo viene effettuata in day ospital.
A seguito dell’intervento, la paziente viene tenuta in osservazione e dimessa dopo circa 3 ore. È strettamente indispensabile che sia presente un accompagnatore, in quanto non deve guidare ed una volta a casa, è bene che rimanga a riposo fino al mattino successivo per poter recuperare il meglio possibile.

E l’uomo cosa deve fare?

Finalmente entra in campo anche il vostro partner, il quale dovrà accompagnarvi ed essere disponibile il mattino dell’intervento: verrà chiamato dalle infermiere al momento opportuno per poter raccogliere un campione un campione di liquido seminale attraverso masturbazione, il quale dovrà essere raccolto in tempo reale per poter essere subito consegnato al Laboratorio Biologico per la preparazione degli spermatozoi.

Ecco alcune istruzioni fondamentali che il partner maschile deve osservare per la raccolta del liquido seminale:

  • astinenza sessuale per 3-4 giorni prima del prelievo ovociti
  • accurata disinfezione dei genitali il mattino della raccolta.
  • raccolta completa in un contenitore sterile che viene fornito direttamente al Centro

Tutti i contenitori vengono registrati e custoditi dopo avervi riportato i dati identificativi della coppia.

Nel frattempo il partner maschile produrrà tramite masturbazione un campione di liquido seminale. Nei casi di azoospermia è possibile recuperare gli spermatozoi direttamente dai testicoli . Una volta ottenuto il campione, il liquido seminale viene esaminato per controllarne la qualità e per prepararlo alla fecondazione. La preparazione può variare a seconda della qualità degli spermatozoi. E’ possibile che si abbia già un campione di liquido seminale crioconservato precedentemente, in questo caso non è necessario procedere ad un ulteriore raccolta, ma verrà utilizzato quello già conservato.

Annunci

5 pensieri su “Prelievo degli ovociti (Pick-up)

      • ciao amica, oggi mi hanno confermato che lunedì mi effettueranno il pick-up, ma non procederanno con il transfer perché preferiscono indurmi il ciclo e aspettare quelli successivi…. perché secondo te?? possibile che devo essere sempre l’eccezione che conferma la regola???? 😦 sono tanto triste…

        Mi piace

      • Mmmm non so…a me avevano detto che poteva anche succedere di fare il pick-up ma non subito il transfer e se ricordo bene mi dissero che dipendeva dalle ovaie….ma potrei anche dire una fesseria sul perché…comunque ecco ci può stare che non lo facciano subito! Se ti hanno consigliato così vuol dire che trovano sia la soluzione giusta….so che aspettare non è bello ma pensa che sicuramente è una decisione presa per il tuo bene!!!!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...