31 Marzo 2015 – Ciclo dove sei??

iwallfinder.com-18-series-vector-female-collection-1466Sono anni ormai che senza disillusioni e false speranze ogni 30 giorni puntuale arrivano le malefiche.

Sono anni ormai che non spero più che lo Spirito Santo ascenda nuovamente nel corso della storia e compia il Miracolo, quindi sono anni che non faccio conti sui cicli mestruali e su ritardi o cose del genere, ma ecco che, quando le aspetto come mai ho fatto in tutta la mia vita, le stronze si dileguano e allora prendo in mano un calendario e faccio qualche conticino.

L’ultimo ciclo è arrivato il 26 Febbraio, quindi in automatico +30 arriviamo al 26 Marzo… ma solo in quel momento mi rendo conto che Febbraio ha solo 28 giorni, per cui la data prevista per il nuovo arrivo non è come pensavo il 26, bensì il 28 Marzo e ci siamo… quindi? oggi siamo al 30, dovrebbero essere comparse almeno le prime perdite, o sbaglio??

Per prima cosa decido di chiamare il centro per spostare la data degli esami per il Pre-Ricovero perchè sicuramente se dovessero arrivarmi anche oggi, il Tampone previsto per il 2 Aprile non lo possiamo fare…

Eccoci qui al primo intoppo… dico, poteva andarmi tutto regolare e bene? Ovviamente no, altrimenti che gusto ci sarebbe?

Nonostante mi ripeta in continuazione che devo stare calma, nonostante mi senta calma, ho una rabbia che spaccherei tutto quanto, ma cosa ci posso fare?

Fortunatamente mi rispondono subito ed una signorina gentile mi dice che devo stare tranquilla e che non c’è nessun problema, il 2 andrò a fare comunque gli esami prenotati, perché altrimenti spostando l’appuntamento saremmo andati a fine aprile e non avremmo più fatto in tempo e che se ci fosse stato il ciclo, il Tampone lo avremmo fatto successivamente fissando un nuovo appuntamento…

Rassicurata e felice, ho chiamato Vesevo per chiedergli di acquistare il Test di gravidanza più economico che ci fosse, così come facevamo in passato, che appena usciva dalla farmacia, puntualmente nello stesso attimo di secondo mi venivano… Chissà, magari avrebbe funzionato anche questa volta e mi sarei crogiolata in quella sensazione che ormai niente mi avrebbe separata dal Ciclo Mestruale più importante della mia vita, quello che avrebbe segnato l’inizio del mio percorso di Fecondazione Assistita… ma ovviamente così non è stato.

Non è servito a niente nemmeno scartare il test, farlo, aspettare il risultato scontato ed esserne quasi felice, rammaricata soltanto del fatto che ancora niente, nemmeno una macchiolina…

Troppi complimenti da parte del Doc deve aver dato alla testa alle mie ovaie, troppa pubblicità alla cosa deve aver attratto la solita sfiga. Troppa normalità e semplicità a questa routine nel mio ciclo, doveva per forza apportare un colpo di scena proprio alla fine o no? Altrimenti che barba, che pizza e che noia…. Sembra che se non siano difficili le cose proprio non ci piacciono…

E comunque, tutta impigiamata, inciabattata, con i capelli arruffati e la coperta extra large, sono buttata da ore sul divano ad attenderle, come se questo stato  mi aiutasse in qualche modo a favorirne l’arrivo, ma al contrario, fomenta la mia testa di pensieri che in qualche modo assillandomi, riescono a mescolarsi al silenzio che regna tutt’intorno, finendo col cullarmi in un dolce sonno…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...