Prevenire l’OBESITA’ – Oggi è possibile

untitledDopo il clamore ed i riflettori puntati addosso, è tempo di rimettere i piedi per terra e continuare in questo splendido percoso, alla ricerca di informazioni utili e necessarie che possano aiutare la AspirantiMamme nel loro percorso alla ricerca di una gravidanza.

La notizia che mi ha colpito oggi, è stata pubblicata direttamente sul sito Ansa ieri e sembrerebbe confermare che si può prevenire l’obesità.

Durante l’ultimo forum internazionale Barilla Center for Food and nutrition, il farmacologo e direttore Centro Studi sull’Obesità, Michele Carruba, ha reso nota la notizia che per garantire un normale peso forma ad un bambino, è necessario curare le scelte nutritive e quindi il fattore peso, fin dai nove mesi di gravidanza.

L’esperto continua dicendo che controllare il peso è importante già prima della nascita e di questo ne ha pienamente responsabilità la futura mamma, inoltre: “Solo se il neonato pesa tra i 3 e i 4 Kg si puo’ star tranquilli; un peso minore o maggiore aumenta le probabilita’ di diventare obesi da adulti. C’e’ una correlazione persino tra obesià’ e nascite pre-termine, i prematuri sono predisposti all’obesità”.

Ancora una volta la cura dell’alimentazione prima e dopo il concepimento risulta essere fondamentale per la vita del nostro fagiolino, prestare una maggiore attenzione, significa far in modo che il nostro piccolo abbia un futuro sano e naturale.

E’ bene chiarire che l’obesità è una vera e propria malattia, cioè una condizione patologia cronica causata da una combinazione di fattori: ereditari, genetici, metabolici, alimentari, culturali, sociali e psicologici, con ripercussione nella ingestione esagerata di cibo.

Detto questo, credo che nessuna mamma auguri al proprio figlio di vivere un’infanzia “diversa” rispetto a quella di tutti gli altri bimbi, proprio per questo motivo, bisogna invigliare i bambini a svolgere movimento, fare sport, educarli in una corretta alimentazione e spesso le difese immunitare degli obesi sono molto più deboli e facili da attaccare ed anche questa nostra società attuale che sembra discriminare ed umiliare le persone obese, facendole sprofondare ancor più nell’angoscia e nel disadattamento sociale. Vi siete mai messi nei panni di un bambino con qualche chilo di troppo preso continuamente in giro dai compagni??

Attenzione pertanto a tutti quegli alimenti-schiefezza che sono tanto buoni, ma dannosissimi, quindi è sempre bene controllare e mangiare con moderazione patatine, caramelle, merendine, cioccolata ecc… un’educazione alimentare imposta fin dall’inizio è un’ottima cura, perchè prevenire è meglio che curare!

Ma dopo l’alimentazione scorretta, cosa causa l’obesità? In primis vi è l’eredità familiare, un problema col quale non si può combattere, ma anche la sedentarietà ed uno stile di vita sbagliato.

A questo punto è bene pensare alla vita del nostro piccolo fin dai primi mesi della gravidanza e così facendo, sarà sicuramente lui un giorno a ringraziarci!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...